“AFFITTI BREVI: SCENARIO ATTUALE E PROSPETTIVE FUTURE”. IL NOSTRO PUNTO DI VISTA IN QUESTO APPROFONDIMENTO DI HOSPITALITY NEWS

Property Managers Italia (PMI), l’Associazione che rappresento e che rappresenta e supporta nella loro attività gli imprenditori dell’ospitalità residenziale, è favorevole a qualunque strumento che serva a regolamentare il settore e a far emergere il sommerso. Quello che chiediamo è che il sistema sia semplice e chiaro in modo da evitare un’eccessiva burocratizzazione che rischia di ottenere l’effetto contrario.

Estendere il CIR, vuol dire anche che tutte le strutture identificate con il codice saranno a norma di legge e auspichiamo pertanto che i portali vadano a pubblicizzare solo queste strutture.

Chiediamo altresì che la rivisitazione dell’impianto legislativo sia armonica. Mi riferisco per esempio alla tassa di soggiorno che, sebbene di competenza comunale e regionale, abbia regole comuni. E questo anche per il turista che fa fatica a comprendere diversità locali di tariffa e di applicazione“.

È solo un passaggio dell’intervista del Direttore di Hospitality News Erminia Donadio al nostro Presidente Stefano Bettanin in vista dell’evento che abbiamo organizzato il 30 gennaio a Milano.

Leggi qui l’articolo completo.

 

Ecco il contratto-tipo per gli affitti brevi: l’inizio di una nuova era

Buongiorno amici property manager, c’è un interessante novità! La Camera di Commercio di Milano ha…

Leggi altro

La nuova frontiera del Rent to Rent

Quanti sono gli immobili sfitti che, oltre a non garantire nessun tipo di reddito ai…

Leggi altro