Property Managers: tempo fino al 10 dicembre per le ritenute 2019

Sergio Lombardi – Esperto Fiscale Associazione Property Managers

Si avvicina il termine di presentazione del modello 770, fissato al 10 dicembre. E’ l’ultima occasione per i Property Managers per dichiarare le ritenute della cedolare secca al 21% sui redditi da locazione breve pagati nel 2019 ai proprietari degli immobili gestiti. 

La regolare presentazione della dichiarazione annuale dei sostituti d’imposta, che comprende anche le ritenute a dipendenti, collaboratori e professionisti, diventa quest’anno ancora più importante per due motivi:

– l’incrocio dei dati fiscali degli affitti brevi, previsto dal nuovo decreto interministeriale, che applica il codice identificativo;

– l’introduzione di nuovi codici tributo per sanzionare gli omessi o parziali versamenti delle ritenute sui redditi da locazione breve.

Ricordiamo che è ancora possibile presentare il modello 770 integrativo per i cinque anni precedenti e sanare così eventuali irregolarità ancora aperte. 

Se avete necessità di regolarizzare i vostri adempimenti o intendete consultare il nostro Esperto Fiscale, potete rivolgervi all’Associazione Property Managers Italia, scrivendo a: [email protected]  

Ricordiamo che è possibile richiedere un check-up fiscale della vostra attività, prenotandovi a [email protected]

Property Managers: tempo fino al 10 dicembre per le ritenute 2019

Sergio Lombardi – Esperto Fiscale Associazione Property Managers Si avvicina il termine di presentazione del…

Leggi altro

LEGGE DI BILANCIO DA 38 MILIARDI: AFFITTI BREVI, SOPRA LE 4 CASE SI DIVENTA IMPRESA

Da quanto emerso dai più autorevoli organi di informazione, la Legge di Bilancio per il…

Leggi altro